Intervista al proprietario dello storico Colorificio Morano

Di Ermanno Eandi

Questa è una storia che parte da lontano, ha il profumo d’orgoglio di una stirpe di gente che crede nella professionalità e sa lavorare bene.

Era il 1953 quando Giovanni  ed Enrica alzarono per la prima volta le serrande del Colorificio Moranoallora era una drogheria – racconta Alessandro Moranoda quando sono nato sono qui, da piccolo mi ricordo che gattonavo e già respiravo il profumo dell’azienda, ma il locale esisteva già nei primi del 1900

 “Sono una persona solare –afferma Alessandro – e cerco di essere affabile con tutti”

Qual è la filosofia del Colorificio Morano?

Vogliamo servire bene chiunque venga, offriamo la più vasta gamma di prodotti possibile, in modo che chi viene a trovarci, riesca a risolvere in modo professionale tutte le sue necessità. Il cliente viene qui, mi dice il suo problema e io glielo risolvo. Gli propongo la soluzione più idonea, gli spiego bene il prodotto e il modo corretto per usarlo. Il cliente esce di qui, usa il prodotto, fa un bel lavoro e ritorna da noi soddisfatto.  Questi sono i nostri punti di forza che ci caratterizzano e ci rendono vincenti rispetto alla grande distribuzione.

Ricorda  qualche cliente in particolare?

Sarebbero troppi… alcuni li ricordo perché sono amici da sempre, altri perché erano o sono personaggi famosi nel mondo dello sport, della Tv, dello spettacolo e della cultura.

Appena uno entra viene quasi travolto da un innumerevole numero di prodotti, apparentemente senza nessun ordine logico allora nasce spontanea una domanda… come fa a trovare quello che le serve in questo caos?

Non è caos, ma è una raffinata tecnica di marketing. È un disordine ordinatissimo. Il cliente viene attratto da tutti questi prodotti disposti in modo apparentemente casuale, così mentre viene ad acquistare una cosa si ricorda che ha anche bisogno di un’altra e da Morano c’è. Questo ci caratterizza molto. Se lei entra in un super mercato, troverà tutti i prodotti riposti ordinatamente negli scaffali, noi avendo solo 160 metri di locale mettiamo in vista subito tantissimi prodotti

Quali sono le sue più grandi soddisfazioni?

Vedere un cliente felice  che mi ringrazia, soddisfatto dei miei consigli. Più che un  lavoro è una missione.

Cos’è per lei un cliente?

Un amico

Lei che di tinte se ne intende… di che colore è la vita?

Multicolor, ovviamente, dipende da come uno si sveglia al mattino e da come si svolge la giornata

Che sogni ha uno che vende colori tutto il giorno?

Spesso non ho tempo di sognare, vivo con dedizione il mio lavoro  che mi assorbe moltissimo, sovente finisco di lavorare alla sera molto tardi

Un ringraziamento?

In primis ringrazio i miei genitori che mi hanno insegnato i veri valori della vita, poi tutti gli amici e i clienti che con il loro affetto mi hanno permesso di svolgere felicemente il lavoro.

One thought on “Alessandro Morano: vogliamo servire bene chiunque venga”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *