Una pregevole iniziativa dell’Associazione Rilanciamo Via Sacchi

Redazione Borgo San Secondo News

Cosa si cela oltre i pesanti portoni di Via Sacchi?
Da questa semplice domanda nasce un nuovo progetto e chiediamo a voi, che abitate i magnifici palazzi della nostra via, di aiutarci a raccontare la “Via Sacchi Celata”.
Siamo alla ricerca di androni, cortili, affreschi o arredi d’epoca che raccontino la storia e la vita oltre la facciata.
In questa prima fase non vi chiediamo foto artistiche o particolarmente riuscite, non preoccupatevi.
Una volta raccolte le prime segnalazioni, provvederemo a realizzare le foto e a condurre le eventuali ricerche per raccontare le vostre testimonianze, nel massimo rispetto della privacy.
Arricchiamo insieme il racconto di Via Sacchi e creiamo un museo virtuale dei nostri bellissimi spazi, per tutti.

Se volete partecipare al progetto Via Sacchi Celata/step1, inviateci entro il 29 febbraio una foto, l’indirizzo e una brevissima descrizione dell’arte o della storia nascosta di cui potete quotidianamente godere utilizzando i vostri spazi e siete ansiosi di condividere, all’indirizzo rilanciamoviasacchi@gmail.com e indicando come oggetto “Via Sacchi CELATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *